Panem et Circenses

Goethe 53, una performance che celebra il compleanno della casa editrice Il RIO di Mantova. Giovane casa editrice che ha scelto Palazzo Pallavicini e la manifestazione fieristica SetUp proprio per affinità. Il titolo dell’opera allude al fatto, secondo cui Goethe, fu il primo a festeggiare il compleanno così come lo concepiamo noi oggi e lo fece in occasione del suo 53° anniversario. I temi principali del lavoro sono quindi l’attesa ma soprattutto il dono e l’augurio. Proprio come il Conte Pallavicini, che era solito offrire grandi esperienze di intrattenimento ai suoi ospiti presso il Palazzo Pallavicini, i Panem et Circenses presenteranno una performance e un’istallazione come un dono da offrire agli invitati.
L’opera d’arte diventa un dono che gli artisti fanno al pubblico ma ancor di più, in una visione universale dell’arte; al mondo. Sono 4 gli elementi che compongono l’opera:
la performance come momento impermanente,
la registrazione video del momento performativo,
un’opera materiale che rimarrà esposta durante i giorni della fiera
il brindisi – in cui un numero preciso di bottiglie saranno personalizzare da un’etichetta realizzata ad hoc dagli artisti – che chiude il lavoro. (panemetcircens.es)